Per la prenotazione della visita all'Ufficio Consolare per la legalizzazione della traduzione si deve entrare sulla parte italiana del sito http://roma.kdmid.ru/.

 

L'Ufficio Consolare dell'Ambasciata della Federazione Russa in Italia effettua, solamente la legalizzazione notarile delle traduzioni e soltanto dei documenti ufficiali rilasciati in originale dalle autorità competenti statali o municipali italiane (straniere) (con timbro «Apostille»), dalla lingua italiana (straniera) in russo. Per tale legalizzazione è necessario presentare all'Ufficio Consolare i documenti con il timbro «Apostille» e tradotti in russo da un traduttore di professione.

 

ATTENZIONE!

 

L'Ufficio Consolare si riserva il diritto di respingere la richiesta di legalizzazione della traduzione se essa non è stata fatta correttamente e/o se nella traduzione ci saranno errori di carattere linguistico e/o sostantivo.

 

Tariffa:

 

Legalizzazione della traduzione dei documenti dall'italiano in russo

23 euro a pagina

per i documenti di cittadini russi, consegnati personalmente da loro stessi

47 euro a pagina

per i documenti di cittadini stranieri, consegnati personalmente da loro stessi, oppure documenti di cittadini russi consegnati da cittadini stranieri

Legalizzazione della traduzione dei documenti dal russo in italiano (straniero)

32 euro a pagina

per i documenti di cittadini russi, consegnati personalmente da loro stessi

63 euro a pagina

per i documenti di cittadini stranieri, consegnati personalmente da loro stessi, oppure documenti di cittadini russi consegnati da cittadini stranieri

 

Per presentare la richiesta di cittadinanza russa per i bambini non occorre l'appuntamento supplementare per la traduzione dei documenti allegati.