A partire dal 1 luglio 2019, in conformità con il Provvedimento del Governo della Federazione russa del 15 maggio 2019 n. 595, i cittadini degli stati esteri, come da elenco approvato dal Governo della Federazione Russa, possono ottenere attraverso l’apposito sito del Ministero degli Esteri della Federazione Russa http://electronic-visa.kdmid.ru visti singoli d’affari, turistici, per motivi culturali,  scientifici e sportivi in formato documento elettronico (visto elettronico (e-visto)) per visitare la Regione di Kaliningrad.

Possono ottenere e-visto per visitare la regione di Kaliningrad i cittadini dei seguenti stati:

1. Austria

2. Andorra

3. Bahrein

4. Belgio

5. Bulgaria

6. Vaticano

7. Ungheria

8. Germania

9. Grecia

10. Danimarca

11. India

12. Indonesia

13. Iran

14. Irlanda

15. Islanda

16. Spagna

17. Italia

18. Qatar

19. Cipro

22. Cina (Taiwan compreso)

21. Repubblica Popolare Democratica Di Corea

22. Kuwait

23. Lettonia

24. Lituania

25. Liechtenstein

26. Lussemburgo

27. Malaysia

28. Malta

29. Messico

30. Monaco

31. Paesi Bassi

32. Norvegia

33. Oman

34. Polonia

35. Portogallo

36. Romania

37. San Marino

38. Arabia Saudita

39. Macedonia Settentrionale

40. Serbia

41. Singapore

42. Slovacchia

43. Slovenia

44. Turchia

45. Filippine

46. Finlandia

47. Francia

48. Croazia

49. Repubblica Ceca

50. Svizzera

51. Svezia

52. Estonia

53. Giappone

L’E-visto si ottiene gratuitamente in base alla richiesta da parte di un cittadino straniero, compilata in forma digitale sul sito del Ministero degli Esteri della Federazione Russa e corredata da una fotografia digitale in forma di file elettronico entro e non oltre i 4 giorni precedenti la prevista data di ingresso. Non è richiesto nessun altro documento per il visto.

L’E-visto ha la validità di 30 giorni a cominciare dalla data del rilascio con la possibilità di soggiorno nel territorio della Federazione Russa fino a 8 giorni dalla data di entrata.

Gli E-visti per visitare la Regione di Kaliningrad sono validi per l'ingresso nella Federazione Russa e l'uscita dalla Federazione Russa solo attraverso i seguenti varchi di confine statale della Federazione Russa, situati nel territorio della Regione di Kaliningrad:

- scalo aereo " Kaliningrad (Khrabrovo)";

- scalo marittimo "Kaliningrad (settori nelle città di Kaliningrad, Baltiysk e Svetliy);

- valichi di frontiera automobilistici "Bagrationovsk", "Gusev", "Mamonovo (Gzhehotki)", "Mamonovo (Gronovo)", "Morskoe", "Pogranichniy", "Sovetsk",     "Chernyshevskoe";

- valichi di frontiera ferroviari "Mamonovo", "Sovetsk".

I cittadini stranieri che hanno ricevuto il e-visto per visitare la Regione di Kaliningrad, hanno il diritto di stare e viaggiare solo all'interno del territorio della Regione di Kaliningrad. Non è consentito l’ingresso con questo visto nel resto del territorio della Federazione Russa allo scopo di transitare nella Regione di Kaliningrad o uscirne nemmeno con il volo diretto, che prevede atterraggio in un aeroporto russo nel resto del territorio della Federazione Russa.

Le compagnie di trasporto possono verificare il possesso di un e-visto valido da parte di un cittadino straniero tramite il sito specializzato del Ministero degli Esteri della Federazione Russa https://evisacheck.kdmid.ru . Le informazioni sulle modalità di tale verifica sono disponibili in russo e in inglese.